Prostata

Sai cosa è la Prostata?

La Prostata è una ghiandola del sistema urinario maschile posta nella piccola pelvi, fra la base della vescica, il diaframma urogenitale, l’ampolla rettale e la sinfisi pubica.

Ha una forma ovale, con punta arrotondata e le sue dimensioni variano da soggetto a soggetto, passando dalla dimensione di una noce a quella di una piccola mela.

La Prostata circonda parte dell’uretra e insieme alle vescicole seminali e ai testicoli è parte integrante dell’apparato riproduttivo maschile.

Come funziona?

La Prostata oltre ad avere un ruolo nel controllo del flusso di urina, ha soprattutto la funzione di produrre ed emettere il liquido prostatico, uno dei costituenti dello sperma.

Il liquido prostatico è molto importante per garantire la sopravvivenza e la buona qualità degli spermatozoi.

Si tratta quindi di una ghiandola importante per la salute di ogni uomo, ecco perché è fondamentale prendersene cura. I disturbi alla prostata possono infatti manifestarsi ad ogni età e influenzare la fertilità maschile.

Cosa succede quando funziona male?

Purtroppo anche la Prostata può ammalarsi, le principali patologie a suo carico sono :

  • Prostatite (infiammazione della prostata, soprattutto d’origine batterica).
  • Ipertrofia Prostatica (patologia assolutamente benigna molto frequente dopo i 50 anni, causata dall’ingrossamento della ghiandola e spesso associata a sintomi urinari).
  • Tumore ( formazione maligna come l’Adenocarcinoma Prostatico).

Parola chiave……….PREVENZIONE

Solo una corretta prevenzione permette di scoprire eventuali patologie in uno stadio iniziale , consentendo così dei trattamenti efficaci e il più delle volte risolutivi.

Tutti gli uomini dopo i 50 anni, oltre ad eseguire periodicamente un dosaggio del PSA, dovrebbero sottoporsi, almeno una volta all’anno, ad una visita urologica e quando necessario ad una ecografia prostatica trans-rettale.

Si tratta di esami semplici, molto meno invasi di quanto si pensi, che però spesso si rivelano salva vita.

Ricordiamoci anche che per una “prostata in salute”, la prevenzione parte fin dalla tavola. Evitare il consumo di cibi irritanti (es. alcool, peperoncino, spezie, crostacei, grassi saturi etc.), bere almeno 2 litri d’acqua al giorno e praticare una regolare attività fisica, aiuta ad evitare processi infiammatori e irritativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Visit Us On Facebook