Riabilitazione del pavimento pelvico femminile

riabilitazione pavimento pelvico

Riabilitazione pavimento pelvico

COSA E’ IL PERINEO?

Il Pavimento Pelvico (o Perineo) è quella struttura anatomica costituita dall’insieme di muscoli e legamenti che chiudono inferiormente il bacino, circondando l’uretra, la vagina e l’ano.

 

 

 

A COSA SERVE?

  • Ha il compito di realizzare la continenza urinaria e fecale e mantenere gli organi interni nella loro corretta posizione.
  • Partecipa attivamente alla funzione sessuale
  • Durante il parto si distende permettendo la fuoriuscita del feto
  • Si oppone ai bruschi aumenti della pressione intraddominale (tosse-starnuti-sforzi fisici) con una contrazione riflessa che impedisce le fughe di urina.

QUANDO NON FUNZIONA BENE?

Tutte le condizioni che incidono negativamente sull’elasticità, il tono e la contrattività del Perineo (gravidanza-parto-menopausa), vanno ad alterare la sua funzione contenitiva.L’incontinenza urinaria e il prolasso urogenitale, ne sono la diretta conseguenza.

Un campanello dall’arme per la salute del nostro Perineo è la perdita di urina durante anche un piccolo sforzo, come tossire o ridere (incontinenza urinaria da sforzo).

Una muscolatura pelvica troppo contratta (ipertono) può portare a sindromi dolorose (dolore pelvico cronico) e difficoltà nei rapporti intimi (vaginismo).

Al contrario, una riduzione del tono muscolare (ipotono) tipica del post-partum e della menopausa, può alterare le percezioni vaginali, rendendo meno appagante la vita sessuale.

COME SI RIABILITA IL PAVIMENTO PELVICO?

la riabilitazione perineale insegna alle donne a prendersi cura del proprio perineo. Attraverso varie metodiche quali:

  • Chinesiterapia – esercizi attivi diretti al ripristino del controllo muscolare.
  • Biofeed back – ginnastica attiva perineale supportata dal controllo strumentale correttivo.
  • Elettrostimolazione – esercizi passivi di stimolazione dei muscoli pelvici.

Imparerete a lavorare sulla percezione, sulla forza (contrazione-rilassamento) e sul tono (resistenza) della muscolatura pelvica. Le disfunzioni del Pavimento Pelvico minano seriamente la qualità di vita delle donne.

INDICAZIONI AL TRATTAMENTO

  • Incontinenza urinaria – che sia da sforzo, da urgenza o mista, è un problema che colpisce tantissime donne, anche giovani.
  • Prolasso urogenitale – da considerarsi nelle forme più lievi.
  • Post partum – il trattamento riabilitativo può iniziare fin da subito, già dopo un mese dall’evento parto.
  • Menopausa – in assenza della protezione ormonale il nostro perineo perde tono ed elasticità, andando incontro a problematiche funzionali.
  • Disfunzioni sessuali – una muscolatura pelvica tonica e reattiva, permette una soddisfacente vita sessuale. In caso di disturbi come il Vaginismo, si consiglia anche un supporto di tipo psicologico.

Per maggiori informazioni sul trattamento e sul percorso di riabilitazione contattaci in studio

Visit Us On Facebook